Championship inglese: arrestato il tifoso del Leeds che ha colpito il portiere avversario. 21 anni e tanti precedenti: ecco chi è.

lunedì 22 ottobre 2012

Aaron Cawley dinanzi allo stadio del Leeds
di Giovanni Sgobba
SHEFFIELD- Ne avevamo parlato lo scroso weekend (qui l'articolo ed il video) e prontamente è arrivato l'arresto per il giovane tifoso che, nel turno di venerdì, ha colpito il portiere avversario dello Sheffield, Chirs Kirkland. 
Il suo nome è Aaron Cawley, ha 21 anni, tifa Leeds e nella sua breve vita ha collezionato già una lunga serie di reati legati al mondo del calcio. Nel 2007, infatti, appena 16enne, fu bandito da tutti gli stadi inglesi, divieto non preso in considerazione ed infranto per ben tre volte. Inoltre gli è stato proibito di viaggiare in treno durante le trasferte del Leeds e proprio un paio di giorni prima del derby di venerdì si è presentato in tribunale. 
Insomma una serie di precedenti che portano Kirkland a pensarla così: "Deve andare in galera e restarci a lungo. Temo che un giorno possano ammazzarci sul campo, se non puniamo in modo esemplare certi gesti. Per me è stato uno choc. I tifosi del Leeds mi hanno riempito di insulti osceni. Ma non avrei mai pensato ad un’aggressione".






Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online.
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing.
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online contattare la GM SPOT inviando una E-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com o telefonando al 334/9835377.
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Calcio Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.