Mudingayi porta i senzatetto allo stadio...

sabato 28 aprile 2012

di Giovanni Sgobba
BOLOGNA- Non solo grandi polmoni e grandi muscoli per Gaby Mudingayi, centrocampista del Bologna, il quale ha dimostrato di avere anche un grande spirito di umanità. Il giocatore belga ma di origine congolese, infatti, si è reso protagonista di una iniziativa di solidarietà: in collaborazione con l'Associazione "Amici di Piazza Grande", Mudingayi ha invitato allo stadio Dall'Ara in occasione della sfida di domenica contro il Genoa, 100 tifosi d'eccezione, 100 tra senzatetto e profughi, soliti a vivere in centri d'accoglienza. Il calciatore, che collabora con l’associazione dallo scorso dicembre, per una campagna a favore del diritto di cittadinanza ai nati in Italia da genitori stranieri, ha così commentato il suo gesto: “Ci tenevo molto e mi fa piacere essere riuscito a realizzare questo evento. Spero che per queste persone che verranno allo stadio sia un momento di divertimento, per pensare ad altro almeno per un giorno. È un mondo che guardano solo da fuori, magari dalla tv, ma vedere una partita dal vivo e’ un’emozione unica, e’ bello che possano provarla tutti”.










0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online.
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing.
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online contattare la GM SPOT inviando una E-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com o telefonando al 334/9835377.
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Calcio Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.