Perde ma rimane in gioco. Il Foggia Incedit perde a Deliceto con l’Elce 4 a 1

martedì 16 maggio 2017

Il logo del Calcio Foggia Incedit 1957 (foto) ndr.
di Redazione

FOGGIA, 16 MAG. (Com. ST.) - Con la partita del 14 maggio 2017 si sta per concludere il campionato pugliese di Terza Categoria, Foggia girone unico, che ha visto l’Elce Deliceto vincere per 4 reti a 1 sul Foggia Incedit. Un risultato che permette alla compagine foggiana di affrontare la partita finale, contro la forte A.S.D. Gioventù Calcio Cerignola, nuove avventure sportive a fronte dei 25 punti in classifica. L’andata del 12 febbraio 2017 ha visto la compagine ofantina vincere in casa per 4 reti a 1 su quella foggiana; si spera che domenica 21 maggio, a Foggia, l’Incedit chiuda il campionato con un  risultato positivo, perlomeno di parità, anche se i cerignolani, forti della loro posizione di prima in classifica con 58 punti, scenderanno in campo assetati di vittoria. Questo, comunque, è stato un anno “rodante” sia per i calciatori, sia per la nuova società, che ha ripreso un progetto già noto alla provincia di Foggia, con l’ambizione di farlo diventare una realtà assestante e duratura, anche e soprattutto con traguardi migliori. I numeri del campionato 2016/2017 confortano un Foggia Incedit debuttante, spronandolo per il prossimo. Difatti l’Incedit staziona al 10° posto in classifica con 25 punti. Inoltre, su 23 partite giocate ha segnato 34 goal e 43 subiti, con una media a partita di 1,5 reti, vincendo 7 gare, pareggiandone 4 e perdendone 12. 

La partita contro l’Elce Deliceto, penultima in classifica a 11 punti e giocata nel campo comunale di Deliceto, ha visto gli avversari arrembanti fin dai primi minuti di gioco, consci del vantaggio del campo.
  
Il Primo Tempo inizia con gioco equilibrato delle due compagini e con un paio d'occasioni per entrambe le formazioni. A passare in vantaggio, al 22esimo minuto, è l'Elce Deliceto approfittando di uno svarione della difesa degli ospiti, che spiazza Consalvo Fabio, portiere del Foggia Incedit, che nulla può su un pallone che lentamente finisce in rete. Elce Deliceto 1 – Foggia Incedit 0. Purtroppo al 30esimo minuto c’è il raddoppio dei padroni di casa. Con la complicità del portiere foggiano, che ha ritardato a l’uscita e grazie ad un altro regalo difensivo, l’Elce deposita il pallone nella rete ospite. Elce Deliceto 2 – Foggia Incedit 0. Il Foggia Incedit non ci sta a subire le pressioni dei padroni di casa e dopo alcuni affondi e attacchi alla rete di casa, allo scadere della prima metà di gioco accorcia le distanze con il terzino destro Contini Pasquale. Elce Deliceto 2 – Foggia Incedit 1.

La squadra di calcio del Foggia Incedit 1957 (foto Foggia Incedit) ndr.
Nel Secondo Tempo il Foggia Incedit scende in campo più determinato. La reazione è tale che gli ospiti confezionano due occasioni che potevano ribaltare il risultato. Difatti dapprima con il centravanti Carlo Di Viesti e poi con Il bomber Matteo Guerra, che di testa spara a colpo sicuro, impensieriscono notevolmente il portiere dell’Elce che con un grandissimo intervento nega la gioia della rete al Foggia Incedit. Forse lo sconforto, forse la stanchezza per aver impresso velocità al gioco, il Foggia Incedit da qui in poi non riesce a concludere un’azione. L’Elce Deliceto comprende e ne approfitta dapprima per la terza rete, con un bel tiro da fuori area che s’infila sulla destra dell’ultimo difensore foggiano, poi su punizione da 40 metri fa il poker, sigillando il risultato. Elce Deliceto 4 – Foggia Incedit 1.
Da porre in evidenza che la partita è stata giocata corretta da entrambe le squadre; il fair-play qui è importante. Ma nota da rilevare maggiormente è stata la cordiale ospitalità di tutto lo staff che l'Elce Deliceto ha conferito al Foggia Incedit, con in primis il Presidente ospitante con tutta la sua società, che nell’occasione ha festeggiato l’inaugurazione del nuovo campo sportivo.

«La società intera del Foggia Incedit ringrazia la società Elce Deliceto per l'accoglienza ricevuta domenica 14/05/2017 –ha dichiarato il Presidente dott. Oronzo Orlando-. Questo è stato un anno importante per tutti noi, che ci ha visti impegnati per conferire allo sport e ai tifosi una realtà sportiva che vuol crescere e vincere. Con la prossima gara in casa chiuderemo un anno che giudico positivo, per poi aprirne un altro dove saremo più competitivi. Voglio, con tutta la società che rappresento, -ha concluso Orlando- ringraziare per l’ottima ospitalità la dirigenza, i calciatori e lo staff tecnico dell’Elce Deliceto».

Calcio Foggia Incedit 1957




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.