A.S. Bari Calcio. Beltrame: "Dobbiamo essere più cattivi e determinati"

mercoledì 27 novembre 2013

Beltrame, attaccante del Bari. (foto) ndr.

di Rino Lorusso

BARI, 28 NOV. - 

Come sta fisicamente?
Ho avuto una forte contusione al ginocchio destro, ma ora mi sento bene. 
Le manca il gol? 
Parecchio, ma continuo ad allenarmi serenamente e lavorando così, prima o poi, arriverà. 
Si sta trovando bene nel ruolo in cui sta giocando? 
Si. Mi trovo bene. E’ un ruolo che ho già ricoperto in passato quando, anche la Juve, adottava il 4-2-3-1. 
Come spiega questa doppia personalità della squadra? 
E’ quello che ci stiamo chiedendo anche noi. Giochiamo un ottimo calcio per 45’ e poi soffriamo come è accaduto con il Padova o con il Varese. Noi dobbiamo essere bravi a giocare fino al novantesimo minuto. 
Il problema in zona gol rimane… 
Purtroppo si. Stiamo lavorando per fare in modo che si possa segnare di più. Tuttavia abbiamo realizzato quattordici reti e abbiamo una classifica bugiarda. Quanti gol di vantaggio dovrebbe avere il Bari per stare più tranquilli? Credo che con due gol dovremo stare più tranquilli, almeno lo spero. Anche se nell’ultima gara non è accaduto. 
Quanto è difficile il campionato di serie B? 
Tanto. Stiamo capendo, fra l’altro, che bisogna essere più cattivi e determinati in tutto l’arco dei novanta minuti.



Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.