"Fuga per la … SALVEZZA"

sabato 27 aprile 2013

Sciaudone, autore del primo gol del Bari. (foto) ndr.

di Rino Lorusso

BARI, 27 Apr.Grande festa al San Nicola quest’oggi al termine della gara contro lo Spezia. Davanti a circa quattordicimila tifosi il Bari regala una vittoria che somiglia molto ad una salvezza, in virtù, anche, della concomitante sconfitta dell’Ascoli e della Reggina dirette concorrenti nella lotta per non retrocedere. L’ingresso in campo delle squadre è stato caratterizzato da un lungo abbraccio tra Cagni e Torrente, il quale ha condiviso gli ultimi anni della sua carriera di calciatore con il tecnico spezzino. Poi … subito la partita. Dal 4 marzo, gara in cui il Bari espugnò il “Menti” di Vicenza, fino ad oggi, i galletti hanno avuto una marcia impressionante totalizzando ventuno punti in undici partite, molte delle quali, giocate contro le prime della classe. Ma queste vittorie non sono venute per caso. Il Bari, dopo un appannamento a cavallo della sosta natalizia, ha ripreso a giocare bene e a creare continue occasioni da gol. Anche oggi, la vittoria contro lo Spezia, è giunta al termine di una gara sofferta e combattuta, ma giocata bene con diverse opportunità di andare a rete, fino al triplice fischio finale ( al 94’) di Irrati, direttore di gara della sezione di Pistoia. Il Bari è entrato in campo determinato e aggressivo con il chiaro intento di far propria l’intera posta. La vittoria <meritata> come ha confermato Garofalo, l’ex terzino sinistro, ora in forza allo Spezia, intervistato a fine gara ai microfoni di Radio Puglia, non dà ancora la matematica certezza della salvezza ma è un fondamentale passo avanti per il raggiungimento di un obiettivo che, ad inizio stagione, sembrava un miraggio. Torrente, a tal proposito, ha cercato di spegnere facili entusiasmi:”E’ una vittoria importante per il morale, ma l’esperienza mi dice che non possiamo stare ancora tranquilli.” La partita, è stata esaltante non solo per la classifica, ma anche per la presenza di un pubblico e di una tifoseria che non ha mai fatto mancare il proprio incitamento, anche e soprattutto, dopo il momentaneo pareggio della squadra ospite. Il tecnico del Bari, parlando dei tifosi, ha mostrato apprezzamenti anche per lo striscione esposto in curva nord, a lui dedicato: “Mi ha fatto un piacere enorme. E’ per me la soddisfazione più grande.” Ottima la prestazione della squadra, superlativa quella di Fedato, Sciaudone e Ghezzal. Fedato, intervistato a fine gara ha così dichiarato: “Fisicamente mi sento alla grande, ma anche i compagni stanno bene. Eravamo tutti carichi per questa partita. Siamo felici per questa vittoria. Ora, la salvezza è più vicina.” Ottima la cornice di pubblico al San Nicola, grazie, anche, alla presenza di circa cinquemila studenti presenti nella curva sud. L’iniziativa apprezzabile della società biancorossa per gli ingressi agevolati allo stadio, sta dando i suoi frutti. Oggi si è avuta, ancora una volta, la percezione di cosa potrebbe essere il San Nicola se fosse al gran completo. Il merito, dobbiamo ribadirlo, è gran parte del tecnico barese. Ha gestito ottimamente lo spogliatoio nei momenti difficili, ha dato un gioco e una identità precisa alla squadra, ha valorizzato diversi giovani talenti, ha perfezionato con il suo staff una condizione atletica eccellente e ha restituito alla città un po’ di orgoglio che mancava da qualche anno. Significativa ed emozionante è stata, al termine della gara, la corsa dei calciatori baresi con la classica scivolata sul campo, a ringraziare sia i tanti baby tifosi presenti nella curva sud, sia i fans presenti nella curva nord. 



Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!










0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.