Liga, ventunesima: tris Ronaldo, poker Messi, cade l'Atletico.

martedì 29 gennaio 2013

di Claudio Santovito

MADRID, 29 Gen. - Una battaglia a distanza e a suon di gol quella che ha animato la seconda giornata di ritorno della Liga: nell’anticipo del sabato, il Real Madrid di Mourinho (che ha spento le 50 candeline sulla torta) strapazza il Getafe: apre le danze Sergio Ramos, poi il Santiago Bernabeu assiste allo show del fuoriclasse di Funchal che realizza in dieci minuti un hat-trick, portandosi il pallone a casa e regalando i tre punti ai blancos.

Il Barcellona, scottato dal passo falso della scorsa giornata, riprende la rotta e riserva una manita allo sventurato Osasuna, che pure riesce a pareggiare il vantaggio iniziale di Messi con in gol di Loe: ma il Pallone d’Oro non ci sta e trasforma il rigore che dà il vantaggio ai blaugrana. Poi, Pedro e ancora Messi in due minuti siglano il pokerissimo, mantenendo il vantaggio di 15 punti sul Real, ma incrementando quello sull’Atletico che, in virtù della sconfitta per 3 a 0 sul campo del Bilbao (San Josè, Susaeta e De Marcos), scivola a -11 e deve guardarsi dal ritorno dei cugini.

3 a 0 anche del Rayo Vallecano sul Real Betis: ben 9 gli ammoniti e reti di Piti su rigore, poi Delibasic e Josè Carlos. Pareggio a reti bianche tra Real Saragozza ed Espanyol, mentre finisce 1 a 1 tra Celta Vigo (Krohn Dehli) e Real Sociedad (Elustondo).

Successo esterno del Malaga sul campo del Maiorca con le reti di Saviola e Izco, inutile il gol di Victor; corsaro anche il Valencia, che strappa un prezioso 3 a 2 in casa del Deportivo. Aprono gli ospiti con Jonas, ma sul finire del primo tempo la doppietta di Riki riporta il Deportivo avanti; Valdez e Ricardo Costa (a tempo scaduto) regalano tre punti ai valenciani.

Levante di misura e in rimonta sul Real Valladolid, che passa in vantaggio con Baraja; allo scadere del primo tempo Barkero raddrizza il risultato, ma occorre aspettare l’ultimo minuto della seconda frazione di gioco per assistere all’autorete di Rukavina che regala i tre punti ai padroni di casa.

Nel posticipo, il Siviglia batte il Granada per 3 a 0: di Kondogbia, Negredo e Medel le marcature.


Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.