Foggia: in cinque minuti di follia, butta via la gara

lunedì 3 dicembre 2012

Padalino in sala stampa
Due incredibili errori del portiere Mormile condannano il Foggia alla sconfitta 

di Mario Schena 
FOGGIA- E’ successo davvero di tutto in Grottaglie – Foggia finita quattro a due per i padroni di casa. Errori madornali, rigori e d espulsioni. Tutti gli ingredienti per far pensare ad una partita avvincente ed entusiasmante, tutt’altro. In tutto il primo tempo per quaranta minuti non è accaduto nulla di nulla. Ma andiamo con ordine. Il Grottaglie si presenta come penultimo in classifica con solo 6 punti conquistati. Solo 10 gol segnati in stagione. Trentaquattro invece i gol subiti, che identificano i tarantini come la peggior difesa del Girone.guai societari e giocatori andati via in settimana. Per il Foggia l’avversario ideale per il riscatto dopo il mezza passo falso di domenica scorsa con il Nardò in casa. E’ un derby inedito, per pochi intimi, visto il divieto d’accesso ai tifosi rossoneri, ma che può e deve significare la svolta. Da due mesi il Foggia non segna e non vince in trasferta dal due ad uno inflitto al Taranto allo “Jacovone”. Serviva la vittoria per affrontare con il morale migliore il trittico terribile contro Monospolis, Ischia e Pomigliano. Foggia con il lutto al braccio, in memoria dell´ex bomber rossonero Cosimo Vittorio Nocera, venuto a mancare in settimana. Dicevamo che fino al minuto numero quaranta non è praticamente accaduto nulla se non un timido tentativo dei padroni di casa con Cristofaro che impegna Mormile alla deviazione in angolo. A cinque minuti dal termine della prima parte delle gara Vitagliano rinvia dalla propria metà campo un pallone che viaggia verso la porta del Foggia con Mormile tranquillo di poter controllare di piedi la sfera, ma il portiere rossonero fa la frittata scivolando e facendo passare la palla che mestamente si infila nella porta rossonera. Subito dopo sempre il portiere del Foggia va a scuotere Formuso rimasto a terra ed in odor di perdita di tempo, ma l’arbitro nell’intervento del portiere vede gli estremi per l’espulsione ed assegna il calcio di rigore al Grottaglie. Mister Padalino deve correre ai ripari mandando in campo Micale per Agostinone. Pinto trasforma il penalty raddoppiando per i suoi. Nel Foggia un´altra novità. In campo Tommaselli e fuori Coccia. Il Foggia entra in campo con Tommaselli al posto di Coccia e parte a testa bassa nel cercare di raddrizzare la partita e comincia a creare problemi alla retroguardia del Grottaglie. IL Foggia accorcia le distanze con Giglio che appena dentro l´area appoggia in rete un pallone parabilissimo. Ancora Foggia in gol con Palazzo che di testa corregge in rete una conclusione di Giglio che era stata intercettata da Laghezza. I rossoneri ci crdono e cerrcano la vittoria , ma a quattro minuti dal termine del tempo regolamentare Rebecca dalla sinistra entra in area e fulmina Micale. Il Foggia crolla e Cassandro falcia in area il suo diretto avversario facendo assegnare ai padroni di casa il secondo calcio di rigore che ancora una vota Pinto non sbaglia. La partita è chiusa ed il Foggia incassa la terza sconfitta in tasferta dopo quelle di Bisceglie e Pozzuoli. In trasferta il Foggia è irriconoscibile ed accusa pause tecniche e fisiche inquietanti. Urge corerre ai ripari. Sul mercato si sta lavorando, lunedì saranno tesserati l’esperto centrocampsta D’Ambrosio e la punta Compierchio, ma l’impressione è che a Grottaglie contro un avversario modesto il Foggia abbia sofferto oltre il lecito e che si sia persa l’ultima occasione per agganciarsi al treno della vetta, adesso anche i play-off sono distanti, ma il Canmpionato è ancora molto lungo e se arriveranno gli uomini giusti non è detta l’ultima parola. 









Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.