Calcio a 5f: Nuova Focus Foggia, sconfitta bugiarda a Terni (3-6)

lunedì 3 dicembre 2012

Rossonere in partita fino a cinque minuti dalla fine quando il risultato era sul 3-3 

di Mario Schena 
TERNI - Grande prestazione della Focus Foggia a Terni contro la Futsal Ternana ma, come già successo in precedenza a Roma contro la Lazio, le foggiane portano a casa solo tanti complimenti mentre i tre punti vanno alle umbre più ciniche e lucide sotto rete. La sconfitta brucia tanto perchè è bugiarda soprattutto nel risultato in considerazione del fatto che le ragazze di mister Cataneo a cinque minuti dalla fine della gara erano sul 3-3 e stavano tenendo bene il campo. Un tiro dalla distanza di capitan Donati della Ternana ha piegato le mani alla Maffei e tagliato definitivamente le gambe alla formazione rossonera. Il tecnico foggiano nelle battute finali decideva di giocarsi le ultime chances con il portiere di movimento ma le cose non andavano per il verso giusto al punto che alcuni errori dettati dalla volontà di recuperare il risultato sono costati cari a Porcelli e compagne. Non si può rimproverare nulla al gruppo e, nonostante la sconfitta, si può essere fiduciosi sul prosieguo del campionato in considerazione del fatto che, da quando la panchina è stata affidata a Mister Cataneo, la squadra si è sempre espressa ad ottimi livelli giocando anche un buon futsal. Ternana in vantaggio al sesto con la Di Turi abile a beffare la Maffei con un tiro dal limite. La Focus reagisce e va vicino al pareggio con una ottima De Lio che impegna l’estremo difensore umbro. Al nono raddoppia la squadra di casa con Roberta Rossi. Non passa nemmeno un minuto e la De Lio indovina un diagonale che riporta la Focus in partita. Al diciottesimo rossonere ancora in gol ed ancora con la De Lio che con un preciso diagonale rimette la gara in parità. Ad inizio di ripresa arriva il vantaggio umbro siglato dalla Donati su imbeccata della Neka. Al decimo la fortuna non aiuta la Focus che colpisce un palo con la Castagnozzi , ma dopo sessanta secondi uno due tra la Soldano e la Castagnozzi e di nuovo parità. Gioca bene la Focus per tutta la ripresa fino a quando capitan Donati sorprende la Maffei con un tiro velenoso che beffa il portiere foggiano infilandosi in rete. Il tecnico Cataneo cerca di reagire al colpo inserendo il portiere di movimento nell’intento di recuperare il risultato. Ma la mossa non è azzeccata e le padrone di casa dilagano fino al definitivo sei a tre.




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.