[VIDEO] Real Madrid e Borussia Dortumund 14 anni fa ed una porta che crollò prima del match

martedì 6 novembre 2012


di Giovanni Sgobba

MADRID- Stasera nel tempio del Real Madrid, andrà in scena la sfida tra gli uomini di Mourninho ed il Borussia Dortmund. Nella conferenza della vigilia, alcuni giornalisti, hanno ricordato a Klop, allenatore dei tedeschi, un curioso aneddoto, al quale ha risposto, ridendo: "Spero che domani le porte restino in piedi".
L'episodio in questione risale ad un precedente tra queste due formazioni in Champions League, datato 1998.
Era il primo aprile ed era tutto pronto per l'attesissima semifinale di andata; una tensione che però rimase sospesa oltre le 20:45, orario del fischio di inizio. Perché? Proprio qualche minuto prima un pezzo d'inferriata del Fondo Sur (curva sud), si staccò per il troppo peso dei tifosi, e così anche la porta alla quale era legata, cadde all'indietro.
Ci vollero 75 minuti per sostituire la porta, con un'altra recuperata, con un camion arrangiato, dal vecchio centro tecnico che allora distava due chilometri dal Bernabeu.
Per la cronaca la partita terminò 2-o per le merengues con i goal di Morientes e di Karembeu, e grazie allo 0-0 del ritorno, valsero la finale, poi vinta ai danni della Juventus.
Oggi come 14 anni fa, un "incidente" che fa ancora ridere...









Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.