Milan: la Nazionale conferma l'intesa tra Balotelli ed El Shaarawy. Ma prima bisogna vendere

giovedì 15 novembre 2012

El Shaarawy e Balotelli con la maglia azzurra
di Redazione

ROMA- L'amichevole di ieri tra Italia e Francia, negativa nel risultato, ha lanciato un'ulteriore ipotesi suggestiva: vedere la sponda di Balotelli per Montolivo e l’assist dell’ex viola per El Shaarawy che mette a segno il primo goal ha fatto pensare all'idea di vederli assieme con la casacca rossonera. Quando poi si è visto dialogare il Faraone con SuperMario con tanta naturalezza, come per esempio l'ottimo il passaggio di El Shaarawy per la traversa di Balotelli, si è avuta la certezza.

Balotelli al Milan si può? Oggi forse no, a gennaio chissà, a giugno perché no. Così ha affermato El Shaarawy nel post-partita:"Mi trovo bene con Mario, perché è un grande giocatore che sa metterti davanti alla porta, c’è un’ottima intesa. Uno come lui farebbe comodo a tutte le squadre anzi a tutti, perché è un talento, ha forza e tecnica. Noi due coppia azzurra del futuro? Lo spero, sto attraversando un buon momento e spero di continuare così".
Balotelli non ha voluto parlare invece, ma che stia vivendo un momento particolare al City è ormai chiaro a tutti. Nessuno in Inghilterra ha dimenticato quanto è successo sabato scorso. Dodici ore prima del fischio d'inizio di Manchester City-Tottenham, ovvero all'una di domenica notte, si è recato in un bar dove si teneva una festa. Non ha infranto nessuna regola dato che non era presente nella lista dei convocati, ma il gesto è stato comunque mal digerito dalla dirigenza, visto che, in caso di forfait all’ultimo momento di uno degli attaccanti titolari, Balotelli sarebbe dovuto andare in panchina. 


Robinho
Ma il Milan prima di acquistare ha bisogno di cedere. Un diktat della società che, però, questa volta potrebbe avere già a disposizione un giocatore da sacrificare senza far scoppiare una vera e propria rivolta tra i supporter già arrabbiati per l'andamento del team di Allegri. Robinho, infatti, pare ormai destinato a lasciare il Milan già a gennaio, con il Santos che è pronto ad investire circa 10 milioni di euro pur di riportare a casa il figliol prodigo. A lungo inseguito dal club dove è cresciuto calcisticamente, Robinho non ha mai nascosto la sua voglia di ritornare in Brasile ed il suo sogno, mai come quest'inverno, potrebbe finalmente avverarsi. Con il possibile ingresso di soldi freschi nelle casse rossonere, la dirigenza del Milan deve ora decidere come investire questi liquidi, e Balotelli potrebbe essere una soluzione di grande effetto per riaccendere la passione nei delusi tifosi rossoneri.






Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.