Liga, decimo turno: Barcellona vola a +3, cadono Atletico e Malaga

martedì 6 novembre 2012


di Claudio Santovito

MADRID - Il decimo turno della Liga ha visto incrementare il vantaggio del Barcellona: le dirette inseguitrici, Real a parte e sempre a -8, hanno perso.
Gli uomini di Vilanova, nell’anticipo del sabato, hanno battuto per 3 a 1 il Celta Vigo: blaugrana avanti con Adriano, raggiunti al 24’ da Bermejo. Ma il pareggio ospite dura solo 120 secondi, quando “el guaje” Villa riporta avanti i padroni di casa; nel secondo tempo, Jordi Alba mette al sicuro il risultato. 

Poker del Real Madrid al Bernabeu contro il Real Saragozza: Higuain e Di Maria nel primo tempo ed Essien e Modric (i nuovi acquisti dei blancos, al primo gol ufficiale) nella ripresa sbrigano la pratica.

Il Valencia ferma la rincorsa dell’Atletico, grazie alle reti – una per tempo – di Soldado e Valdez. I colchoneros rimangono in seconda posizione, a +5 dal Real che ha superato il Malaga, sconfitto in casa dal Rayo Vallecano: ospiti avanti con Piti, si fanno raggiungere all’inizio del secondo tempo dall’argentino Demichelis. Ma al quarto della ripresa, ancora Piti fa vedere le streghe agli uomini di Pellegrini che in settimana se la vedranno in Champions, con il Milan, a San Siro.

Vittoria casalinga di misura del Deportivo la Coruna sul Maiorca grazie alla prodezza di Bruno Gama, mentre con identico punteggio si è conclusa la gara dell’Espanyol che ha battuto in trasferta la Real Sociedad: di Colotto il gol decisivo.

Pareggio a reti bianche tra Siviglia e Levante Valencia, mentre il Real Valladolid e l’Athletic Bilbao fanno registrare due successi esterni ai danni rispettivamente di Osasuna e Granada: Aduriz, con una doppietta, trascina i baschi del Bilbao al successo per 2 a 1 sul Granada (inutile il gol dei padroni di casa con El-Arabi), mentre Ebert, all’83’, decide la sfida di Osasuna a vantaggio del Valladolid.

Nel posticipo del lunedì, Getafe e Real Betis regalano spettacolo: gli ospiti si impongono per 4 a 2. Le reti tutte nel secondo tempo: al 59’ Jorge Molina porta in vantaggio gli ospiti, ripresi dieci minuti dopo da Diego Castro. Benat e Ruben Castro in due minuti sembrano chiudere i conti a vantaggio dei bianco verdi, ma Pedro Leon, al 90’, riapre i giochi. Sembra finita, ma in pieno recupero il Betis allunga ancora, questa volta definitivamente, con Salva Sevilla.



Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.