Calcio a 5 f, Coppa Italia Regionale: La New Team Noci non si ferma. 6-3 al Sirio

venerdì 2 novembre 2012

di Redazione
(fonte Ufficio Stampa New Team)
NOCI- Continua a vincere la New Team Noci, dopo l'esordio in campionato con vittoria per 4-2 contro il Real Grottaglie, superando in casa nella I giornata della II fase della Coppa Italia Regionale di Serie C femminile il Sirio con il risultato di 6-3. 

Una partita non facile che ha visto la New Team partire male, andare due volte in svantaggio, ma brava nel rimontare e poi vincere la partita. I limiti sono ancora nel gioco organizzato, nel quale spesso e volentieri sono le individualità a creare pericoli; un passo indietro la difesa, poco chiusa, che ha concesso tanti palloni centrali per i pivot ospiti; implacabile il contropiede, basti pensare che cinque gol degli undici segnati in Coppa sono frutto di ripartenza. 

Lungo l'elenco delle indisponibili in casa New Team: a Gigante e Pontrelli, si aggiungono Pace, per problemi di lavoro, e Viviana Sportelli, in panchina ma non utilizzabile. Quiete comincia la partita con l'inedito quintetto Signorile, Miccolis, Losavio, Di Meo, Vania Sportelli. Ritmi bassi, Sirio che attende dietro il centrocampo e New Team che fatica ad impostare il gioco, tre indizi di un inizio di partita da dimenticare e che al 7' vede la squadra ospite passare in vantaggio: Sergi vince un rimpallo sulla trequarti e con un bel diagonale dalla destra batte un immobile Signorile. I ritmi restano bassi, ma la partita prende vita e la New Team si affida a Di Meo per la risposta: prima Manfreda mette in angolo, poi la numero 9 biancoblu colpisce il palo. Qualche minuto dopo la traversa ferma Miccolis. Al 13' il pareggio: punizione per un fallo di mani al limite dell'area, Di Meo la trasforma in rete con una botta di destro che termina sotto l'incrocio dei pali alla sinistra di Manfreda. Le opportunità di sbloccare nuovamente la parità ci sono da una parte e dall'altra: Mansueto mette di testa a lato, Mele colpisce l'esterno della rete, Pedde (subentrata al 17' a Signorile colpita da un leggero malore) devia in angolo la punizione di Ottobre. Al 28' Manfreda si supera sul tiro di Tinelli, poi Miccolis mette fuori con la porta quasi vuota. Nel recupero il Sirio torna in vantaggio: una punizione da zona poco interessante diventa uno schema che porta Treglia ad appoggiare la palla in rete per l'1-2 con cui si conclude il primo tempo. 

La New Team comincia bene il secondo tempo ed al 33' è 2-2: rimessa laterale di Tinelli per Mansueto che tira, deviazione di un difensore ospite e palla che termina sui piedi di Vania Sportelli, abile nell'anticipare l'intervento di Manfreda. Il Sirio risponde cercando il suo pivot Mele, che prima è anticipato da Tinelli, poi non angola il tiro parato da Pedde. A metà tempo la New Team passa per la prima volta in vantaggio: Gravili si esibisce in un colpo di tacco sui propri dieci metri, Vania Sportelli intercetta e segna la sua doppietta personale, la seconda consecutiva dopo quella in campionato al Real Grottaglie. Il vantaggio regala sicurezza alle biancoblu: Mansueto viene atterrata in area e Di Meo trasforma il rigore con un tiro centrale, ma troppo forte per Manfreda, è il 48'. Poco più di un minuto dopo, in contropiede Tinelli fa 5-2 su assist di Di Meo e sull'azione successiva Mele approfitta dell'errore di Miccolis per accorciare le distanze. Al 52', ancora in contropiede, Tinelli fissa il risultato sul 6-3. Negli ultimi minuti ci provano Mele e Sergi da un lato e Di Meo e Miccolis dall'altro, ma il risultato non cambia. 

Tre punti fondamentali per la New Team, che ora dovrà sfidare lo Stone Five Martina ed attendere il risultato della partita tra quest'ultime ed il Sirio per conoscere il suo destino in Coppa. Ci sarà tempo per pensarci, perché domenica è di nuovo campionato, esordio casalingo contro il Futsal Fasano, che nella prima giornata ha battuto per 7-1 l'Ape Calcio Polignano. 

Di seguito le voci a fine partita dell'allenatore, Anselmo Quiete, e del capitano, Angelica Tinelli. Quiete: “all'inizio abbiamo interpretato male la partita, ma il punto è un altro: siamo una squadra che ha bisogno di allenarsi e la Coppa, che è sì bella da giocare, purtroppo ci toglie un allenamento settimanale. In più eravamo senza Pace e Viviana Sportelli, con Mansueto e Tinelli acciaccate. Il gioco verrà, ora ci accontentiamo di vincere e sono contento che le ragazze hanno mostrato quel carattere e quella determinazione che ci ha permesso di recuperare il doppio svantaggio”. Tinelli: “non eravamo nelle migliori condizioni, tra infortuni ed assenze. Dopo un avvio in sordina, nel quale siamo andate in svantaggio, siamo riuscite a sfondare e a creare tante occasioni che ci hanno consentito di vincere. Io non ero al massimo della forma fisica, ma ho dato tutto e sono soddisfatta di aver segnato la mia prima doppietta. Resta tanto da lavorare e non è facile visti gli impegni ravvicinati di campionato e Coppa”




Coppa Italia Regionale Serie C femminile 

II fase – I giornata 

New Team Noci - Sirio 6-3 [1-2] 

New Team Noci: Signorile, Pedde; Miccolis, Losavio, Tinelli, Natile, Sportelli Viviana, Mansueto, Di Meo, Sportelli Vania. All.: Quiete. 

Sirio: Riccardo, Manfreda; Scarcella, Gravili, Ottobre, Sergi, Mele, Treglia, Merola. All.: De Lorenzo. 

Arbitro: Antonio Dimundo [sez. Molfetta] 

Reti: 7' Sergi (S), 13' Di Meo, 30'+1' Treglia (S); 33' e 45' Sportelli Vania, 48' Di Meo, 49' Tinelli, 50' Mele (S), 52' Tinelli. 

Ammonite: nessuno. 

Espulse: nessuno. 

Falli: 2-1; 1-2. 


Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.