Bundeliga, settima giornata: prima sconfitta per l'Eintracht, ancora una beffa per il Dortmund. Chi fermerà il Bayern?

martedì 9 ottobre 2012

Arango sigla il primo dei 2 goal vittoria per il 'Gladbach
di Giovanni Sgobba
BERLINO- Il Bayern Monaco si riprende immediatamente dalla batosta subita in settimana in Champions League (uscito sconfitto dalla trasferta di Borisov per 3-1), ed inanella la settima vittoria consecutiva, questa volta con Ribery mattatore (doppietta) ai danni dell'Hoffenheim che ha potuto solamente limitare i danni. 21 punti con 21 goal fatti e solo 2 subiti: è aperta la sfida a chi riuscirà a rallentare la corsa dei bavaresi.
A ben guardare la classifica, alle spalle degli uomini di Heynckes, nessuno sembra in grado di opporre efficacia resistenza.
Il Borussia Dortmund, dopo aver vinto e rivinto in patria, in quest'avvio di stagione si sta focalizzando maggiormente sulla Champions League, come dimostra l'altalenante andamento di risultati tra campionato e coppa. I gialloneri, infatti, dopo il pareggio contro il Manchester City (stretto per quantità di mole di gioco e di occasioni create), si inceppano nuovamente in Bundesliga, pareggiando ad Hannover a meno di 5' dal termine (goal di Diouf), una partita che stavano conducendo grazie alla solita rete di Lewandowski. La squadra di Klopp si arena, pertanto, a 12 punti, -9 dalla vetta.
Non può tenere i ritmi del Bayern nemmeno l'Eintracht Francoforte: i rossoneri appena saliti dalla zweite liga, dopo un cammino senza soste, scivolano per la prima volta, ed era inevitabile, sul campo del "Borussia-Park", dove, il Moenchengladbach ha vinto per 2-0 con le reti di Arango (goal dalla trequarti campo) e di De Jong. Prima vittoria dopo 5 turni per i padroni di casa, mentre, nonostante la sconfitta, l'Eintracht rimane secondo a quota 16.
In fondo alla classifica, l'Ausburg "batte il primo colpo" stagionale, battendo per 3-1 il Werder Brema. Alla SGL Arena, i padroni di casa, sono andati a segno con Weren, Hein e Baier; il goal del momentaneo pareggio porta la firma di De Bruyne.
Spettacolare 2-2 tra Stoccarda e Bayer Leverkusen. Le squadre giocano poco e male, ma si affidano ai loro bomber: botta e risposta a suon di doppiette tra Ibisevic e Kiessling e per la squadra allenata da Bruno Labbadia finalmente prime realizzazioni tra le mura amiche.

I risultati della settima giornata:

-AUGSBURG - WERDER 3-1 [2' Werner (S), 19' De Bruyne (W), 32' Hain (A), 73' Baier (A)]
-BAYERN - HOFFENHEIM 2-0 [19' e 48' Ribery]
-SCHALKE - WOLFSBURG 3-0 [33' Farfan, 46' Afellay, 58' Neustadter]
-FRIBURGO - NORIMBERGA 3-0 [36' Makiadi, 92' rig. Caligiuri, 93' Terrazzino]
-MAINZ - FORTUNA DUSSELDORF 1-0 [85' Noveski]
-GREUTHER FURT - AMBURGO 0-1 [17' Heung-Min Son]
-BORUSSIA MONCHNGLADBACH - EINTRACHT 2-0 [9' Arango, 24' De Jong]
-STOCCARDA - BAYER LEVERKUSEN 2-2 [13' Kiessling (B), 18' rig. e 55' Ibisevic (S), 59' Kiessling (S)]
-HANNOVER - BORUSSIA DORTMUND 1-1 [26' Lewandowski (B), 86' Diouf (H)]




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.