Bundesliga quarta giornata: il Bayern risponde al sorprendente Eintracht. Solita partenza a singhiozzo per il Borussia.

martedì 25 settembre 2012

di Giovanni Sgobba
BERLINO- L'Eintracht di Francoforte chiama e il Bayern Monaco risponde: botta e risposta tra venerdì e sabato tra le due formazioni che guidano al comando della Bundesliga.  Nell'anticipo serale del venerdì, infatti, i rossoneri di Francoforte espugnano il campo del Norimberga con le reti di Hoffer (ex Napoli) ed Inui. Inutile rete del 1-2 siglata da Polter. Per l'Eintracht la gioia della vetta solitaria dura meno di 24 ore: il Bayern, infatti, non sta a guardare ed espugna l'insidioso campo dello Schalke 04 con il risultato di 2-0 (reti ad inizio ripresa di Kroos e di Muller). Per la squadra di Henyckes, solita a macinare bel gioco offensivo, un dato molto importante: nessuna rete ancora subita nelle due trasferte sinora disputate. Primo k.o. stagionale, invece, per la squadra di Gelsenkirchen, ferma a quota 7 punti.
Giornata negativa per la regione della Westfalia: dopo, infatti, la sconfitta interna dello Schalke 04, cade un po' a sorpresa anche il Borussia Dortmund, confermando la solita partenza a rilento in campionato. Sempre in trasferta, dopo l'1-1 contro il Norimberga, arriva la sconfitta per 3-2 contro l'Amburgo, il quale, dopo tre sconfitte consecutive, trova il momento migliore per rialzare la testa. Inutile doppietta di Perisic per il team allenato da Klopp, fermo ora a 7 punti (a 5 lunghezze dalla vetta); le reti dei padroni di casa portano le firme di Son (doppietta) e di Ilicevic.
Domenica piena di goal con i tre posticipi. Pareggio per 1-1 tra Leverkusen e Borussia Monchengladbach. Accade tutto nei primi minuti: rete al 3' per gli ospiti con Hermann e pronta risposta al 12' dei padroni di casa con la rete di Kadlec.
Solita partita spettacolare quando scende in campo il Werder Brema. Con lo Stoccarda (non ancora vittorioso in questa stagione) finisce 2-2: un tempo a testa con i verdi che dominano i primi 45' minuti (reti di De Bruyne e Junuzovic); rabbiosa reazione dello Stoccarda portata avanti da Harnik e dal solito Cacau che fissa il risultato finale sul 2-2.
Dopo tre sconfitte, si risolleva anche l'Hoffenheim che batte per 3-1 l'Hannover. Incontro in salita per gli uomini di Babbel con l'autorete in favore degli ospiti al 26' (Delpierre), ma passa un minuto e la partita ritorna in equilibrio grazie a Johnson. Nel finale svolta con le reti di Salihovic al minuto 82' e definitivo 3-1 con Williams in pieno recupero.

Stasera turno infrasettimanale con l'attesissimo match tra Eintracht Francoforte e Borussia Dortmund.

I risultati della quarta giornata:

Norimberga-Eintracht Francoforte 1-2 [25' Hoffer (E), 60' Inui (E), 76' Polter (N)]
Schalke 04-Bayern Monaco 0-2 [55' Kroos, 58' Muller]
Mainz-Augsburg 2-0 [10' Ivanschitz, 25' Szalai]
Amburgo-Borussia Dortmund 3-2 [2' Son H. (A), 46' Perisic (B), 55' Ilicevic (A), 59' Son H. (A), 60' Perisic (B)]
Fortuna Dusseldorf-Friburgo 0-0
Wolfsburg-Greuther Furth 1-1 [27' Pogatetz aut. (W), 42' Olic (W)]
Bayer Leverkusen-Borussia Monchengladbach 1-1 [3' Herrmann (BM), 12' Kadlec (BL)]
Werder Brema-Stoccarda 2-2 [23' De Bruyne (W), 34' Junuzovic (W), 50' Harnik (S), 81' Cacau (S)]
Hoffenheim-Hannover 3-1  [26' aut. Delpierre (HA), 27' Johnson F. (HO), 82' Salihovic (HO), 90'+2 Williams D. (HO)]












Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.