Calcio olandese: il giocatore retrocesso consolato da sua figlia...

mercoledì 16 maggio 2012

di Giovanni Sgobba
DOETINCHEM- Solitamente è il genitore che consola il proprio figlio per una sconfitta o per un partita andata male, ma questa volta i ruoli si sono invertiti!
E' successo al termine della sfida di ritorno tra De Graafshap e Den Bosch, che ha visto i padroni di casa salutare l'Eredivisie a causa del pareggio per 1-1 (dopo lo 0-0 all'andata). Nonostante avesse tutto il secondo tempo per trovare il goal vittoria, il De Graafshap ha confermato un pesante dato stagionale, essendo la squadra con il peggior rendimento in casa (appena 10 punti in 17 incontri). E così il capitano Rogier Meijer sconsolato ed amareggiato al centro del campo, viene raggiunto da sua figlia, che con la maglia del padre addosso, cerca di confortarlo per l'amara sentenza. Un gesto semplice, che rincuora il giocatore ed il pubblico lì presente.
Potete vedere qui il video



Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!









0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.