Serie B: Pareggio a reti bianche tra Bari e Torino. Un punto a testa che accontenta tutti

lunedì 23 aprile 2012

Il portiere del Bari Lamanna neutralizza l'attaccante del Toro
di Giovanni Sgobba
BARI- Commento: 22 punti di differenza separano in classifica il Torino (che però ha due partite da recuperare) ed il Bari, ma sabato nella 36esima giornata, questo distacco non è sembrato vedersi. Il match è finito 0-0, un punto a testa ed una generale soddisfazione di tutti: gli uomini di mister Torrente possono navigare in acque apparentemente tranquille (anche se punti di penalizzazione e l'ombra calcioscommesse possono minare la quiete in ogni istante), mentre il Torino dell'ex Ventura, nonostante il rendimento altalenante delle ultime partite, può mantenere la vetta della classifica in solitaria. L'intento di uscire indenni dalla sfida contro la capolista è stato chiaro sin da subito leggendo la formazione: una difesa a 5 con con gli esterni pronti a chiudere su Antenucci e Stefanovic e con i centrali attenti nel neutralizzare Bianchi. Il risultato ha premiato le scelte di Torrente abile nel costruire un gioco (se di gioco si può parlare) capace di imbrigliare il Toro. Con un Benussi spettatore non pagante, il Bari, però, non si è solo schierato in trincea per 90', ma ha anche tessuto occasionali trame di gioco, soprattutto con Stoian che si è dimostrato di gran lunga il migliore in campo. Prestazione positiva, come sempre, anche del portiere Lamanna.
Non è stata una partita divertente, ma per un Bari che continua a palesare ancora difficoltà tra le mura amiche, in un campionato dall'andamento pazzo, di più non ci si poteva aspettare.
A dover di cronaca,  i fischi ed i cori "venduto, venduto" che si sono sentiti allo stadio erano rivolti all'allenatore Ventura e al difensore Parisi, accusati impropriamente di aver saputo cosa fosse successo l'anno passato, ma di non aver denunciato nulla. Ventura ha così commentato:"Comprendo i fischi dei tifosi del Bari, si sono sentiti traditi. Non dico di essere amareggiato, ma mi aspettavo una accoglienza diversa. Bisogna evitare falsi storici: a questa città sono legato da un affetto ricambiato"
Qui il link della partita







0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.