Calcio turco: Facebook ed il Trollface arrivano in curva

domenica 18 marzo 2012

di Giovanni Sgobba.
BARI- Simpatica iniziativa di protesta da parte dei tifosi più accesi (in tutti i sensi) dell’Eskişehirspor, squadra che milita nella Superliga turca. Infatti di recente, la Federazione ha vietato l'utilizzo di fiaccole ed ai trasgressori ha imposto fino a 800 euro di multa e fino a 6 mesi reclusione. Una scelta dovuta a motivi di sicurezza, ma una mazzata per un tifo che vive di questi aspetti calorosi. Ed ecco che scatta la protesta. Come? E' stato fatto scendere sulla curva un enorme striscione con al centro il trollface, ormai celebre faccia di sfida con il suo slogan "problem?" che gira su Facebook, e bucherellato ai lati per poter accendere le fiaccole senza essere riconosciuto e rimanere pertanto nell'anonimato. Quale sarà la risposta della Federazione?
Qui di seguito il video:







0 commenti:

Posta un commento

Dite la vostra!

Video Calcio

Loading...
Loading...





Responsabile dei Servizi Sportivi: Mario Schena
 
Calcio Online © 2017 | Designed by Studio Sciortino Bari per La Gazzetta Meridionale.it e Sport Online
Calcio Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.